Nuova Atletica - > Neus

 

 

 

 

 

Home page
Organizzazione
Federaz. ed Enti
Associazioni
Manifestazioni
Calendario
Link
News
E-Mail
Press

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 
 

Giuseppe Zuco, della Nuova Atletica Fiamma Aranca, migliora la sua prestazione personale nel getto del peso,  nella gara disputata a Sellia il 26.10. 2003, portandola a mt. 15,92

 
 

Si svolgerà domani a Foggia presso il campo scuola "N. Mondelli" la IV edizione dei Campionati nazionali ASI di atletica leggera.

Alla manifestazione organizzata dal responsabile nazionale ASI di settore, Raffaele Caputo, e dal presidente del comitato provinciale ASI di Foggia, Walter Russo,  con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport (nella persona di Umberto Candela) del comune ospitante la manifestazione, parteciperanno circa 30 società in rappresentanza delle regioni italiane e 400 persone tra atleti ed accompagnatori.

Sono previste 50 gare relative a tutti i settori dell'atletica leggera alle quali parteciperanno tanti nomi di spicco dello sport italiano.

Da Antonella Bevilacqua in rappresentanza della della società "Daunia" di Foggia , campionessa italiana 2003 con la misura di 1,92 nel salto in alto (reduce dai Campionati Mondiali di Parigi) che gareggerà nella categoria assoluta femminile; alla Perpoli dell'Atletica ASI Veneto (reduce anche lei dai Campionati Mondiali di Parigi - nella staffetta 4 x 400) che invece gareggerà nei 100 metri. Anche nella categoria maschile nomi conosciuti dal grande pubblico, come Giovanni Crea della "Naf Aranca Reggio Calalabria" che competerà negli 800 piani, al campione italiano cadetti 2003 nei 300 ad ostacoli, Fabio Tedesco.

Tante importanti figure dell'atletica italiana che eleveranno ancor di più il già prestigioso livello raggiunto negli anni dai campionati ASI. La manifestazione è la degna conclusione di un anno di intensa attività promossa dai comitati provinciali ASI su tutto il territorio con l'organizzazione di una miriade di iniziative a vari livelli e fasi di qualificazione provinciali e regionali

"Ogni anno il livello dei risultati raggiunti dai partecipanti ai Campionati ASI è sempre più alto e ciò testimonia il buon lavoro svolto dalle società affiliate" dichiara soddisfatto Raffaele Caputo, organizzatore della manifestazione. L'evento sarà preceduto da una riunione per questa sera all' Hotel President di Foggia, dove alcuni componenti della direzione centrale dell'ASI incontreranno i presidenti delle società che partecipano alla manifestazione. Tutti gli atleti in gara sono tesserati ASI-FIDAL  (da il "Secolo d'Italia" del 4.10.2003)

 
 

Accordo Fidal-Enti di Promozione Sportiva Ieri a Roma presso la sede federale, alle ore 11, si è tenuto un incontro FIDAL- Enti di Promozione Sportiva per siglare il nuovo atto di convenzione.
L' ASI e gli altri Enti di Promozione Sportiva hanno siglato un accordo con la FIDAL  per sviluppare l'area della promozione e della propaganda dell'atletica leggera.
La nuova convenzione prevede la possibilità di accordi regionali da delegare tra i singoli enti e i Comitati Regionali.

   

Ai Campionati Italiani Individuali Juniores disputati a Grosseto l'atleta Giovanni Crea della Nuova Atletica Fiamma Aranca nella finale dei mt. 400 ostacoli si classifica al 4 posto con il tempo di 54.85 dopo aver vinto la sua batteria con il tempo di qualificazione di 54.69

   

Reggio Calabria 7 e 8 Giugno 2003 - Campionati Regionali Individuali Assoluti   Tutti presenti i migliori atleti calabresi per la conquista del titolo di Campione Regionale Assoluto per il 2003. In evidenza Giovanni Crea della Naf Aranca che ha bissato la vittoria nei mt. 400 con 50"3 e nei 400 hs con 54"1, prestazione quest'ultima che lo pone fra i primi posti della graduatoria nazionale per la categoria Juniores.

   

Ai Campionati Regionali Individuali di Prove Multiple Indoor disputati al Palaindoor di Ponticelli - Napoli l'atleta Cosimo Piazza della Nuova Atletica Fiamma Aranca ha stabilito il record calabrese assoluto nelle prove multiple indoor con 4113 punti ottenuti nelle seguenti gare: mt. 60 p.  7"7, lungo  5,86, peso   7,33, alto 1,80, 60 hs 9"2, asta 3,50 e 1000 mt 2,56.

I Campionati Nazionali ASI di Corsa Campestre hanno aperto, con grande e numerosa partecipazione di atleti, la stagione sportiva del settore atletica leggera. La manifestazione svoltasi a L' Aquila il 23 marzo 2003, presso il campo di atletica leggera, ha visto tra i tanti atleti, volti piuttosto noti, quali Nadia  Dandolo e Silvia Sommaggio, atlete che hanno dato lustro alla nazionale e all'ente di appartenenza. Questi i vincitori: Brando Stefania e Polifroni Valerio (esordienti), Maria D'appolito e Vito Capodanno (ragazzi), Ilaria Fantigrossi e Abdelghfour Essouiba (cadetti), Francesca Di Pietro e Francesco D'Anisi (allievi), Giulia Zulian e Andrea Sabino (juniores), Angela Di Dario (promesse), Nadia Dandolo e Nicola Viscido (seniores), Borrello Emanuele e La Piccirrella Giuseppe (AM 23-34), Mento Giuseppe (MM 35), Feola Francesco (MM 40), Caruso Leonardo (MM 45), Cattaino Giuseppina e Guenzi Cesare (MM 50), Cattaino Annamaria e Cristiano Mario (MM 55), Cattaino Annunziata e Peraneo Andrea (MM 60), Paderno Francesco (MM 65) e Pezza Luigi (MM 70)

 

 

News

Giuseppe Zuco, un promettente allievo in forza alla Nuova Atletica Fiamma Aranca, si è aggiudicato il Trofeo "Città di Reggio"- Aranca Day, a conclusione dell'interessante manifestazione di atletica leggera svoltasi nell'impianto del rione Modena di Reggio Calabria sabato 13 settembre 2003. L'atleta reggino ha fatto registrare il miglior risultato tecnico del meeting scagliando il peso a mt. 15,64 tanto da migliorare di un centimetro il suo primato personale. Un'ulteriore prestazione degna di menzione è la conferma di Marco Latella, già campione italiano nelle prove multiple cadetti. Il 16enne dell' Asi Icaro Reggio ha stabilito nel salto in alto il nuovo primato calabrese allievi con la misura di mt. 1.91. Va segnalata la buona adesione alle singole prove, grazie alla presenza di allievi e cadetti provenienti da ogni parte della regione e dalla vicina Sicilia, mentre sulla tribuna il pubblico ha dimostrato di apprezzare il programma tecnico predisposto dalla Nuova Atletica Fiamma Aranca. Come di consueto, è stato inappuntabile l'impegno svolto dal gruppo giudici di gara della Calabria , coordinati dal fiduciario Giulio Tetto. (dalla "Gazzetta del Sud" del 15.9.2003).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi avesse notizie da comunicare è invitato, cortesemente, a farcele avere via e-mail. Si può procedere attraverso la pagina successiva cliccando sulla e-mail dell' associazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

       Home Page | Organizzazione | Federaz. ed Enti | Associazioni | Manifestazioni | Calendario | Link | News | E.Mail | Press

 PER ULTERIORI INFORMAZIONI O SUGGERIMENTI

    Nuova Atletica - Via Diomede Marvasi, 2/d - 89100 REGGIO CALABRIA

    Tel. 0965.29058 - Fax 0965.811875 - E-Mail:nuova.atletica@libero.it

by LeCap